iCover, startup insurtech

La startup assicurativa statunitense iCover ha raccolto 5 milioni di dollari nel suo ultimo round di finanziamento pre-serie A. La raccolta di capitale che si è appena conclusa è stata guidata da Kesan Parasuraman, lo stesso cyber angel che aveva guidato il round seed dell’agosto 2021.

Cosa fa iCover 

Nata nel luglio 2019 da un’idea di Hari Srinivasan e Nicole Mwesigwa, la società ha sviluppato una tecnologia algoritmica basata su cloud e sull’intelligenza artificiale per aiutare gli operatori del settore assicurativo a sottoscrivere polizze vita. Ad oggi, iCover sta collaborando con sei compagnie e sta lanciando una serie di prodotti che includono polizze di diverso tipo tra cui anche LTC.

“In termini di trazione e slancio, il 2022 è stato finora un grande anno per noi – ha affermato Hari Srinivasan , fondatore e Ceo di iCover – La sottoscrizione rapida e accurata è diventata più importante che mai. Con questa infusione di capitale, miriamo a implementare la nostra area di ricerca e sviluppo nei segmenti IA e blockchain entro il 2023″. La società utilizzerà infatti i fondi per ampliare il suo team di marketing e per implementare il suo framework di sottoscrizione basato sull’IA.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech