raincoat, insurtech

La piattaforma assicurativa parametrica Raincoat ha raccolto 4,5 milioni di dollari nel suo ultimo seed round. La raccolta di capitale è stata guidata da Anthemis, con la partecipazione di SB Opportunity Fund (Gruppo SoftBank), Banco Popular, Consorcio, 305 Ventures e Divergent Capital. Grazie ai finanziamenti ottenuti la società cercherà di espandere i propri servizi in altre aree geografiche.

Cosa fa Raincoat

Fondata nel 2020, la startup portoricana ha sviluppato una piattaforma che offre soluzioni assicurative integrate contro il rischio climatico con l’apporto di trigger parametrici. Ad oggi, Raincoat opera in Porto Rico, Giamaica, Messico e Colombia. “Sebbene l’assicurazione completamente automatizzata sia la chiave per proteggere anche le persone più vulnerabili contro i danni causati dagli eventi climatici avversi, gli ostacoli per implementare pienamente questi programmi su scala sono incredibilmente complessi – ha affermato Jonathan González, Ceo e co-fondatore di Raincoat – Il nostro team offre una soluzione su misura che può essere integrata nei canali esistenti dei nostri partner, facilitando la risposta alle richieste di risarcimento degli utenti finali”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech