Ryde Zego, insurtech

Ryde, società di logistica on-demand che opera nel Regno Unito, ha annunciato di aver integrato nella sua piattaforma la soluzione di verifica dei requisiti assicurativi fornita dall’insurtech Zego. In questo modo, la società semplificherà il processo di onboarding dei conducenti garantendo loro una copertura durante lo svolgimento dell’attività lavorativa.

Cosa fa Ryde

Fondata nel 2018 e con sede a Londra, la società ha sviluppato una piattaforma tech che collega le aziende con i gig workers impegnati nelle consegne dell’ultimo miglio. Ryde offre già una copertura rc per i conducenti che è erogata da Collective Benefits e ha una collaborazione attiva con l’insurtech Laka. “La nostra partnership con Ryde è un esempio da manuale del perché abbiamo lanciato una startup assicurativa come Zego – ha affermato Sten Saar, Ceo di Zego – Grazie alla nostra integrazione ora offriremo alla flotta di Ryde l’accesso a una soluzione assicurativa flessibile e conveniente”. 

“La missione di Ryde è fornire alle aziende di tutte le dimensioni l’accesso al nostro servizio di delivery all’avanguardia – ha aggiunto Duncan Mitchell, Ceo di Ryde – L’avvento della pandemia e le nuove tendenze dei consumatori sottolineano la crescente importanza di offrire consegne rapide, poiché sono sempre più gli utenti finali che acquistano online. Mentre ci impegniamo per far crescere la nostra rete, è importante avere un partner assicurativo come Zego per concentrarci completamente sulla nostra missione”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech