Holiday Barometer

L’allentamento delle restrizioni agli spostamenti e l’apparente stabilità sanitaria si traducono nella ripresa del turismo a livello internazionale. Tuttavia, l’esperienza acquisita durante la pandemia aumenta l’interesse generale per l’assicurazione di viaggio, un’opzione che protegge i turisti da eventi imprevisti che possono verificarsi prima e durante le loro vacanze, ivi inclusi problemi connessi al Covid-19. A questo scenario si aggiunge la corsa alla digitalizzazione, un aspetto essenziale per offrire un servizio competitivo forgiato in base alle esigenze degli assicurati, che si sentono sempre più a proprio agio nell’universo digitale poiché consente loro, tra l’altro, di controllare e gestire in misura maggiore i processi e di ricevere servizi immediatamente.

In questo contesto, la compagnia di assicurazioni di viaggio Heymondo ha lanciato in Italia un nuovo servizio: un’app di assistenza in viaggio che consente di gestire imprevisti in qualsiasi parte del mondo 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno. Heymondo afferma che “la gestione attraverso un’app porta immediatezza e sicurezza agli assicurati e offre all’azienda un vantaggio competitivo rispetto al resto degli operatori del mercato. La nostra missione è offrire tranquillità ai viaggiatori garantendo che possano risolvere qualsiasi incidente che si verifichi durante il loro viaggio da un dispositivo mobile con connessione a Internet”. Al tempo stesso, l’applicazione mobile include anche chiamate gratuite di assistenza online, gestione degli incidenti, area personale e consultazione delle polizze con accesso da tutto il mondo. “La tecnologia è il nostro alleato e ci consente di migliorare le prestazioni dei nostri servizi. L’Insurtech è in piena espansione ed è fondamentale che le aziende operanti nel settore riconoscano i vantaggi della sua applicazione”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech