UNHR, Reale Mutua

UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, ha premiato Reale Mutua attraverso il conferimento del logo “Welcome. Working for Refugee Integration”. La compagnia è stata premiata, insieme ad altre aziende, per aver implementato progetti volti a favorire l’inserimento professionale e il processo di integrazione di titolari di protezione internazionale. Il premio, istituito da UNHCR nel 2017, si rivolge al mondo delle aziende e ad oggi conta più di 6000 beneficiari. L’evento di premiazione, ospitato dal Comune di Roma, si è svolto ieri in Campidoglio presso la sala della Protomoteca, alla presenza del Sindaco Roberto Gualtieri e del Ministro del Lavoro Andrea Orlando.

Reale Mutua è stata premiata per l’attivazione del progetto Powercoders: l’accademia di programmazione che offre corsi gratuiti a rifugiati e titolari di protezione internazionale per poi inserirli con tirocini retribuiti nel settore IT (Information Technology). Nato in Italia nel 2020: la prima edizione si è svolta a Torino, la seconda nel 2021 a Milano. La terza edizione 2022 si svolgerà in parte con moduli online e sarà estesa a tutto il territorio nazionale e internazionale, con l’avvio della prima edizione in Spagna. Il progetto ha anche ricevuto una menzione speciale da parte del Ministero per l’Innovazione tecnologica e la transizione digitale.

“Siamo orgogliosi di ricevere questo premio per il secondo anno consecutivo e di far parte di un sistema Paese virtuoso – ha dichiarato Virginia Antonini, direttore sostenibilità e comunicazione istituzionale di Reale Group – Siamo infatti convinti che è solo attraverso partnership e alleanze di valore come questa che saremo in grado di dare un contributo concreto alla riduzione delle diseguaglianze”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech