LightSpeed

C’è anche l’insurtech italiana TrueScreen tra le sei startup selezionate per la seconda edizione di LightSpeed, l’acceleratore europeo di startup di Lefebvre Sarrut. Lefebvre Sarrut, primario editore professionale legale e fiscale. Truescreen ha realizzato una soluzione mobile che consente di certificare con estremo valore probatorio tutti i contenuti multimediali (screenshot, foto, video, audio, GPS e registrazione dello schermo) acquisiti con smartphone o tablet, permettendo di ottenere un report forense certificato in pochi secondi e in maniera semplice.

“L’innovazione è al centro della nostra strategia – ha affermato Olivier Campenon, presidente del consiglio di amministrazione del gruppo Lefebvre Sarrut – Le sei startup selezionate dalla nostra giuria svolgono attività che prefigurano le abitudini di utilizzo dei nostri clienti di domani nel settore legale. LightSpeed, il nostro acceleratore di startup, è un esempio concreto della nostra open innovation. Il programma mette realmente a frutto il nostro impegno nei confronti della comunità dell’innovazione a livello europeo”.

“Il mercato italiano delle startup ha risposto con grande interesse alla seconda edizione di LightSpeed”, ha commentato Stefano Garisto, direttore generale di Giuffrè Francis Lefebvre. “Siamo molto felici per il risultato conseguito da True Screen perché crediamo fortemente nella digitalizzazione delle professioni legali, attività che ci vede impegnati in prima linea nello sviluppo delle soluzioni che offriamo ai nostri clienti.”

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech