lassie, assicurazione animali domestici

Uno dei tanti effetti della pandemia ha riguardato gli animali domestici. Nel 2020 il tasso di crescita della popolazione di cani e gatti in Europa è raddoppiato rispetto all’anno precedente raggiungendo i 200 milioni. È cambiata anche la generazione di proprietari: il 70% è un Millennials o un appartenente alla Gen Z. Cambiati i proprietari sono cambiate anche le abitudini di spesa: più soldi, il doppio delle generazioni precedenti, spesi in accessori per i propri animali domestici. Un giro d’affari stimato intorno ai 100 miliardi di dollari con una crescita prevista fino a 275 miliardi entro il 2030. Le spese più importanti sono da imputare alle cure veterinarie. Gli esperti di settore affermano che il 40% dei problemi di salute di cani e gatti avrebbero potuto essere prevenuti o gestiti tranquillamente a casa. Bastava solo che i proprietari si fossero informati correttamente prima.

Assicurazione animali domestici, l’offerta di Lassie

Ed è proprio a loro che si rivolge con la sua offerta la startup svedese Lassie. Fondata nel 2020 a Stoccolma da Hedda Båverud Olsson , Sophie Wilkinson e Johan Jonsson, Lassie funge da intermediario coniugando una copertura assicurativa per animali domestici offerta dall’assicuratore danese ETU Forsikring con servizi di assistenza sanitaria. Tramite un’app, la startup cerca di aiutare i proprietari di animali domestici a prevenire infortuni e malattie presentando guide interattive, sfide e quiz con tanto di punti premio. Questi punti consentono ai proprietari di ricevere uno sconto sull’importo del premio assicurativo annuale, premiando la cura preventiva degli animali domestici.

La società ha recentemente raccolto 11 milioni di euro in round di serie A guidato da Felix Capital, con la partecipazione di Inventure, Passion Capital e diversi angel investor. “Vediamo un grande cambiamento – spiega Hedda Båverud Olsson, co-fondatrice e Ceo di Lassie (foto) – ora le persone iniziano a vedere la loro assicurazione come qualcosa che può aiutare a prevenire le malattie”.

Con il capitale raccolto, Lassie ha intenzione di portare più prodotti sul mercato ed espandere la sua offerta assicurativa al di fuori della Svezia.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech