zurich, russia

Zurich Insurance si aggiunge alla lista delle società uscite dal mercato della Federazione Russa. La decisione arriva dopo che la compagnia assicurativa svizzera ha annunciato di aver accettato di cedere le sue attività in Russia a 11 membri del team locale. La vendita rimane soggetta all’approvazione delle autorità di regolamentazione.

La compagnia in una nota ha spiegato che “sotto i suoi nuovi proprietari, l’azienda opererà in modo indipendente con un marchio diverso, mentre Zurich non condurrà più operazioni commerciali in Russia”. La transazione consentirà alla nuova società di mantenere un team di professionisti con esperienza assicurativa accumulata e di continuare a servire il mercato russo. La compagnia assicurativa svizzera, che opera in Russia nel ramo danni e infortuni principalmente per clienti internazionali, detiene circa lo 0,3% del mercato assicurativo russo del ramo danni. Nel 2021 ha registrato nella Federazione premi lordi per circa 34 milioni di dollari, la maggior parte dei quali relativi a clienti internazionali. Di questi, solo 3 milioni di dollari provenivano da clienti nazionali russi.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech