CybeRefund

Una Digital Safe Zone per proteggere aziende e persone dagli attacchi informatici sempre più frequenti in Italia. Questo il punto di approdo di CybeRefund società benefit, nata a Milano poco più di due anni fa dopo aver capito l’urgenza di soluzioni che si prendessero cura del rapporto tra le persone e il complicato mondo digitale. Oggi è una software house insurtech specializzata nella sicurezza informatica, guidata dal suo fondatore e attuale Ceo Gianluca Mandotti.

Gli asset di CybeRefund

Le soluzioni di cybersecurity offerte da CybeRefund uniscono tre asset: la componente formativa, educativa, e di tutela e benessere. “Abbiamo studiato le polizze le più performanti per coprire i danni specifici degli attacchi digitali, in condizione di garantire rimborsi rilevanti a fronte di un investimento molto contenuto – racconta ad Insurzine Mandotti – Il tutto coordinato da una centrale di controllo dedicata a seguire l’abbonato in ogni passo”.

È qui che entra in gioco la Digital Safe Zone di CybeRefund descritta dal suo creatore come “un luogo ideale dove il talento umano ingaggia l’intelligenza artificiale”. “Al suo interno i nostri abbonati sono sicuri e protetti, sempre più capaci di individuare il rischio e agire in modo preventivo. Sanno che la loro persona e la famiglia, sia come identità sia come esperienze di vita, hanno un collegamento continuo con chi può dare sicurezza, aumentare la consapevolezza delle esperienze personali online o dei propri cari trovando sempre il giusto percorso verso l’uscita dal problema. Un perimetro confortevole, in cui le potenzialità che ciascuno esprime attraverso il suo rapporto con la tecnologia informatica si muovano senza pericoli. La nostra strategia utilizza strumenti di formazione e tutela per garantire, con un investimento minimo, awareness e alta capitalizzazione del danno a rischio zero”.

Gianluca Mandotti
Gianluca Mandotti, fondatore e Ceo di CybeRefund

La piattaforma Nautilux

Il cardine della Digital Safe Zone di CybeRefund è Nautilux, la piattaforma integrata per le aziende, per i dipendenti e per le loro famiglie, che racchiude in unico luogo strumenti di educazione, formazione, monitoraggio e assicurazione, contro gli attacchi informatici. La piattaforma si sviluppa in tre diverse soluzioni.

La prima è NautiLux Platform Pro, per le aziende, che garantisce nell’ordine: percorso formativo fino a 36 mesi, modulo educational con app mobile per garantire pillole settimanali notifiche edu e news, compendio educativo con temi per la famiglia (es: cyberbullismo e sexting), webcheck dei dati personali e un assessment – autovalutazione. Inoltre dal portale è possibile accedere alla dashboard di gestione e controllo di tutta la piattaforma, con vista HR e dipendente. Presente un numero verde (8400 840 40) a sostegno dell’abbonato con consulto legale annesso e una polizza assicurativa. La seconda soluzione è NautiLux Platform 100, con formula formativa esclusiva per i portali welfare. Infine, NautiLux Platform Plus, soluzione customer che consente all’abbonato di anticipare i rischi dell’esposizioni dell’identità nel mondo digitale, navigare in sicurezza ed essere tutelato e rimborsato in caso di violazioni.

Adesso la società è in fase di pre-lancio di una nuova piattaforma dedicata alle piccole e medie imprese. “Anche in questo caso – afferma Mandotti – proporremo una gamma di soluzioni insurtech, capace di misurarsi con le esigenze e disponibilità delle micro imprese come negozi, studi professionali piccole catene, e Pmi. Un’altra sfida che si aggiunge alle nostre strategie di allargamento della Digital Safe Zone nel mondo delle imprese”.

La prospettiva di CybeRefund è allargare la presenza tra gli stati membri della Ue iniziando nel 2023 con Francia, Germania e UK per poi proseguire nel 2024 con Paesi Bassi e Spagna.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Andrea Turco

E’ il Direttore Responsabile di Insurzine. Ha collaborato con Radio Italia, Libero Quotidiano, OmniMilano e Termometro Politico
Dati Insurtech