investimenti insurtech

Battuta d’arresto per i finanziamenti alle startup insurtech. Secondo il report State of Fintech Q1 elaborato da Cb Insights, nel primo trimestre del 2022 gli investimenti nelle startup assicurative si sono attestati a quota 2,2 miliardi di dollari, in diminuzione del 58% rispetto al trimestre precedente (5,3 miliardi di dollari). Tuttavia, il numero di finanziamenti è rimasto lo stesso dell’ultimo trimestre del 2021 (143). Il calo degli investimenti si è registrato soprattutto in Usa e Asia mentre in Europa, Canada e Australia c’è stata una ccrescita. I round maggiori si sono registrati soprattutto nel Vecchio Continente grazie alle raccolte della tedesca Xempus (70 milioni di dollari), l’inglese Accelerant (190 milioni), e le francesi Descartes Underwriting (100 milioni) e +Simple (99 milioni). In questo trimestre sono “nati” altri due unicorni insurtech portando il totale a 36.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech
Dati Insurtech