Blockchain B3i

Le tecnologie di automazione come la blockchain rendono più efficiente l’assicurazione parametrica. In quest’ottica B3i Services,  startup blockchain con sede a Zurigo, ha annunciato di aver avviato una collaborazione con l’Institutes RiskStream Collaborative, un consorzio che dal 2018 opera per sbloccare il potenziale della blockchain nel settore assicurativo. La startup svizzera e il consorzio lavoreranno insieme per esplorare il potenziale delle polizze parametriche nel segmento casa.

Blockchain e polizze parametriche

B3i e RiskStream hanno deciso di lavorare insieme per vincere una delle maggiori sfide che il mondo delle polizze casa si trova ad affrontare, ovvero il costo elevato delle perizie e l’elaborazione e la gestione dei sinistri. 

Secondo quanto affermato dalle due società in una nota, attraverso l’utilizzo della tecnologia blockchian questo gap può essere superato. “Alcuni azionisti di B3i sono membri di RiskStream Collaborative – ha affermato John Carolin, Ceo di B3i – Molti dei nostri clienti e azionisti hanno rapporti commerciali di lunga data con i membri del consorzio e, ora, grazie a questa partnership abbiamo creato delle nuove opportunità per servire loro e il settore assicurativo insieme”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech