audit fiscali, AuditCover

Greenlight Re Innovations, parte di Greenlight Capital Re, ha annunciato un investimento in AuditCover, una società di audit fiscali insurtech. L’entità del finanziamento non è stata divulgata.

Cosa fa AuditCover

Fondata nel 2020 e con sede a Sydney, la società offre un prodotto assicurativo completamente digitalizzato che protegge le società di contabilità, i pianificatori finanziari, consulenti, intermediari e i loro clienti dalle ingenti spese derivanti dall’audit fiscale. Ad oggi, il servizio dell’insurtech è disponibile in Australia, ma l’obiettivo della società è quello di espandersi a livello internazionale nel prossimo futuro. “Sia le tasse che le assicurazioni sono aree complesse e regolamentate – ha affermato Gil Snir, founder e Ceo di AuditCover – La nostra missione è rimuovere l’ambiguità e proteggere i contribuenti dal rischio crescente di un audit, un’indagine o una revisione”.

Attraverso la soluzione tech della società, inoltre, è possibile eliminare la burocrazia tipica del processo di revisione. ““In molte nazioni, la crescita della gig economy e degli asset digitali ha causato un aumento della complessità delle dichiarazioni dei redditi e della frequenza delle verifiche fiscali – ha dichiarato Simon Burton, Ceo di Greenlight Re – AuditCover è nata per servire questo mercato in espansione e fornire una migliore customer experience a tutte le parti coinvolte”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech