crisi assicurativa russia, globaldata

Le sanzioni economiche imposte dal governo degli Stati Uniti avranno un impatto su circa l’80% delle attività bancarie e conseguenze dirette nel settore assicurativo. Questo è quanto emerge da un recente studio di GlobalData intitolato Global Insurance Database secondo cui il settore assicurativo russo potrebbe diminuire del 14% nel 2022 a causa della crisi Russia-Ucraina.

Lo studio

Molte società internazionali che operano in Russia in settori che vanno dall’automotive al petrolio e al gas e all’aviazione stanno per uscire dalla Russia (si veda ad esempio, Shell e Bp nel settore petrolifero e Bmw e Volkswagen nel settore automobilistico) e questo impatterà sul mercato internazionale. “In risposta al conflitto Russia-Ucraina, GlobalData ha rivisto le sue previsioni per i premi del mercato assicurativo – ha commentato Deblina Mitra, Senior Insurance Analyst di GlobalData– Prima del conflitto, la previsione era di 1,26 trilioni di rubli (17,4 miliardi di dollari) nel 2022, ma la nuova cifra si aggira intorno ai 1,08 trilioni di rubli (15 miliardi di dollari). Riteniamo che le sanzioni avranno un impatto fino al 2026. Le prospettive di crescita a breve termine per il settore assicurativo generale in Russia sembrano cupe a causa dell’impatto negativo delle sanzioni economiche”. Tra i segmenti assicurativi più colpiti, citati dallo studio, ci sono quelli auto, danni, crediti commerciali e cargo.

Secondo l’indagine, il danno economico non si rifletterà solamente sul mercato assicurativo russo, ma anche su quello internazionale. “Alcuni dei principali assicuratori russi, tra cui Rosgosstrakh e Sberbank, fanno parte di gruppi bancari, ma molti gruppi assicurativi russi hanno anche una presenza significativa in altri mercati europei – ha sottolineato Mitra – Le sanzioni possono comportare la liquidazione delle operazioni all’estero, esponendo potenzialmente gli assicuratori a sfide di solvibilità a lungo termine.”

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech