sara assicurazioni

Il consiglio di amministrazione di Sara Assicurazioni ha esaminato i dati economici provvisori sull’andamento dell’esercizio 2021 delle società del Gruppo Sara.

I premi lordi di competenza del Gruppo Sara sono pari a 819,7 milioni di euro, in aumento del 15,1% rispetto al 2020. Il risultato netto del bilancio consolidato è di 85,4 milioni di euro e la solvibilità di gruppo si attesta, al quarto trimestre 2021, al 292% (282% nel 2020).

Il risultato netto di Sara Assicurazioni è pari a 63,2 milioni di euro. La raccolta premi, pari a 622 milioni di euro, cresce del 2,8% rispetto all’esercizio precedente, ed è migliore delle aspettative. Il ratio di solvibilità al quarto trimestre 2021 è pari al 322%.

La controllata Sara Vita cresce del 73%, con una raccolta che si attesta a 215 milioni di euro e registra un risultato netto di 5,1 milioni di euro. Il ratio di solvibilità al quarto trimestre 2021 è pari al 203%.

“Anche il 2021, nonostante incertezze e complessità, si chiude positivamente per crescita e risultati. Abbiamo creato valore e possiamo contare su una robusta solvibilità – ha commentato Alberto Tosti, direttore generale di Sara – “E’ arrivato il momento di raccogliere i frutti degli investimenti effettuati in questi ultimi anni. Anche il 2022 sarà più che mai all’insegna del digitale. Il nostro principale obiettivo sarà sollecitare il pieno utilizzo e l’accurata calibrazione di tutti gli strumenti digitali messi a disposizione dei nostri agenti e dipendenti.”

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech