floodmapp, rischio alluvioni

L’insurtech australiana FloodMap ha annunciato che la sua tecnologia di previsione delle alluvioni verrà integrata nell’app di navigazione Waze. La nuova funzione, attualmente in fase di sperimentazione a Norfolk, in Virginia, offrirà agli utenti Waze avvisi in tempo reale di strade allagate. I conducenti che utilizzano Waze potranno confermare l’evento di alluvione nell’app, in modo da convalidare la tecnologia di FloodMapp e rendere più accurati gli avvisi Waze futuri. Le informazioni verranno utilizzate anche per una funzione di reindirizzamento automatico, attualmente in fase di sviluppo.

La sperimentazione di FloodMapp è stata resa possibile grazie alla collaborazione di Rise, organizzazione no-profit con sede a Norfolk finanziata dal Dipartimento per l’edilizia abitativa e lo sviluppo comunitario della Virginia. “Siamo davvero entusiasti di lavorare con Rise e la città di Norfolk per lanciare il nostro prodotto e per aiutare i conducenti a navigare nelle aree colpite dalle inondazioni – ha affermato Juliette Murphy, Ceo e co-fondatrice di FloodMapp – Abbiamo lanciato FloodMapp perché abbiamo visto in prima persona le cause che scatenano le alluvioni e volevamo realizzare una soluzione in grado di aiutare le persone in tutto il mondo”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech
Dati Insurtech
I Podcast di Insurzine