partnership

Rgi Group, tra i principali vendor di soluzioni digitali end-to-end per il mercato assicurativo, ha annunciato il completamento di un nuovo progetto internazionale sviluppato con JEMP, Junior Enterprise Milano Politecnico, realtà no profit e iniziativa imprenditoriale universitaria che mette in comunicazione le università e il mondo del lavoro, offrendo servizi di consulenza alle imprese. Elaborato a supporto del programma strategico 2021 del gruppo dedicato alle partnership, il progetto ha visto gli studenti del Politecnico di Milano lavorare insieme ad un team dedicato di RGI alla definizione di un modello di collaborazione per la gestione delle partnership, uno dei principali driver strategici per lo sviluppo dell’azienda. Inoltre, il progetto ha consentito a RGI di mettere in pratica uno dei valori dell’azienda che consiste nella volontà di integrare le proprie competenze con l’approccio innovativo dei giovani talenti che cominciano ad affacciarsi sul mondo del lavoro.

Il lavoro, che ha impegnato il team da aprile a dicembre 2021, si è tradotto nello sviluppo di un framework che include linee guida e basi per definire obiettivi chiari e misurabili, regole operative e processi condivisi nell’ambito delle partnership, per assicurare una customer experience di successo che includa la fornitura di soluzioni, di formazione e di attività di sensibilizzazione pensate per i diversi mercati.

Per tutta la durata del progetto, svolto totalmente in lingua inglese e strutturato in due fasi, JEMP ha lavorato fianco a fianco con un team interno, con anche la collaborazione con i Ceo di varie country di Rgi Group – Italia, Francia, Germania e Slovenia – e il coinvolgimento delle aree R&D, Product e Sales del gruppo.

Nella prima fase di “Set up & Assessment” sono stati definiti gli obiettivi progettuali ed è stata mappata la situazione aziendale, grazie a delle interviste finalizzate a comprendere il modello usato per le partnership aziendali. Dalle analisi effettuate e dai dati raccolti, sono quindi stati definiti i cluster ufficiali delle tipologie di partnership per l’azienda: i “business partnere i “technology partner”.

Nella seconda fase di “Blueprint definition”, che ha rappresentato la parte principale del progetto, sono state concretamente definite le linee guida per i due cluster di partnership individuati, e sono state impostate le basi del framework della blueprint per definire obiettivi, regole operative e processi condivisi.

Infine, è stato creato un piano di sviluppo, presentato all’evento “Unlock Your Ecosystem”: un’occasione per promuovere la cooperazione tra RGI Group e i suoi partner per garantire eccellenza e successo alle assicurazioni dell’area EMEA.

“Aiutare un player internazionale nella creazione di un modello di gestione e scelta dei partner è stata un’opportunità sfidante, che ha permesso agli studenti di collaborare con Ceo e figure professionali di diverse aree dell’azienda e di mettere in pratica il proprio bagaglio formativo confrontandosi con professionisti di una delle eccellenze dell’innovazione nel settore assicurativo a livello internazionale”, ha dichiarato Francesca Cioccarelli, Project Manager di JEMP.

“Il progetto svolto insieme agli studenti di JEMP ci ha permesso di lavorare sulle partnership, per noi fondamentali e al centro del nostro programma strategico 2021, al fine di definire un modello condiviso a livello internazionale. – ha dichiarato Michele Maggiorotti, Head of Group Operations & Partnerships di RGI. Collaborare con gli studenti del Politecnico di Milano, inoltre, ci ha permesso anche di ragionare in un’ottica di crescita e sviluppo dei giovani talenti, che è un nostro obiettivo e valore a livello aziendale.”

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech