Flip, Insurtech

L’assicuratore H&L australiano HCF ha annunciato il lancio di Flip Insurance, marchio assicurativo digitale per la copertura infortuni. Flip nasce per offrire una protezione semplice e on-demand, consentendo ai potenziali clienti di pagare la copertura solamente quando si sentono particolarmente esposti al rischio.

Cosa fa Flip Insurance

La società, in una nota, ha fatto sapere che attualmente esistono due piani infortuni tra cui scegliere. Uno intitolato “Day Pass” mentre il secondo “Always On“. La prima offre solamente un giorno di copertura per infortuni a 6 dollari, con l’assicurazione attiva dal momento della stipula. La copertura per infortuni Always On viene erogata al costo di 9 dollari alla settimana e può essere attivata e disattivata, in base alle necessità del singolo assicurato, grazie all’applicazione mobile di Flip. Inoltre, l’assicuratore australiano ha studiato l’opzione Boost la quale raddoppia il costo del premio nei giorni in cui gli utenti si sentono particolarmente a rischio. “Con un clic, le persone possono essere coperte e ricevere pagamenti rapidi in contanti sul proprio conto bancario nel preciso momento in cui una richiesta di risarcimento viene approvata – ha dichiarato Sheena Jack, Ceo di HCF Flip sta aiutando a colmare una lacuna del mercato infortuni grazie a un’offerta innovativa che garantisce la flessibilità e l’accessibilità a tutti gli australiani che hanno bisogno di proteggere la loro salute”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech
Dati Insurtech
I Podcast di Insurzine