aircover, airbnb

Airbnb, portale online che mette in contatto persone in cerca di un alloggio per brevi periodi con proprietari di immobili, ha annunciato il lancio di un programma di protezione contro i danni dell’host denominato AirCover.

In cosa consiste AirCover

AirCover include tre prodotti: un’assicurazione di responsabilità civile per l’host, una protezione danni per l’host e un’assicurazione di responsabilità civile per esperienze, tutte e tre fino a 1 milione di dollari ciascuna. La società ha fatto sapere che AirCover è sempre incluso e gratuito per tutti gli host nuovi ed esistenti.

Inoltre, la polizza copre anche la perdita per mancato guadagno, i danni a/e da animali domestici e i danni legati a una mancata pulizia dell’immobile. C’è una finestra di 14 giorni per presentare un eventuale reclamo. Fra i sottoscrittori di assicurazioni del prodotto di Airbnb ci sono: Zurich, Generali, Sompo Japan Nipponkoa Insurance e People’s Insurance Company of China.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione Insurzine

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech