vittoria hub, vittoria assicurazioni,Spazi interni_2

Vittoria hub, il primo incubatore insurtech in Italia basato sull’open innovation, ha annunciato il via alle candidature alla sua nuova Call for Ideas focalizzata sia su proposte innovative per gli ecosistemi Persona (Health & Wealth) e Casa sia su soluzioni basate sull’intelligenza artificiale per nuove coperture assicurative definite “Lean Insurance”. A coniare questo termine è stata Vittoria Hub. “Lean Insurance – scrive l’incubatore in una nota – definisce nuove forme di copertura fondate su tecnologie che permettono di snellire i processi assicurativi abilitanti, facilitare le procedure di onboarding clienti o persino creare nuove esperienze come nel caso delle event based”. Queste coperture sono caratterizzate dal fattore “velocità” e consentono, grazie a tecnologie sicure e oracoli (come nel caso di assicurazioni parametriche e smart contracts) l’attuazione di progetti legacy più rapidi e fluidi per il pagamento dei premi.

Vittoria Hub, i dettagli della Call for Ideas

Vittoria Hub fa sapere che le candidature dovranno presentare soluzioni volte a realizzare coperture assicurative contraddistinte da ridotte barriere economiche, onboarding digitale e modalità pay per event (i premi dipendono dalla rilevazione o dalla misurazione effettuate da terzi). Per accedere alla call le startup non devono necessariamente essere già attive nel comparto assicurativo. Le società selezionate avranno la possibilità di accedere al programma Via2 (Vittoria Incubation, Adoption & Acceleration) finalizzato ad un percorso di crescita dall’idea al go to market in ambito Insurtech. Oltre ad agevolazioni economiche, le società selezionate avranno a disposizione anche servizi per lo sviluppo e la crescita della loro azienda come mentorship, sviluppo sostenibile, supporto finanziario e operativo, servizi logistici e amministrativi forniti dalle aziende partner di Vittoria Hub tra cui: Altea; Backtowork; BeOn; CRIF; Design Group Italia; Doppia Elica; E-levation; F2A; Fair Connect; Fintastico; G2 Startup; Gellify; HORSA; IIA; Knowhedge; Logotel; LCA; Maps; Mastra; Microsoft; Opera Logica; Orrick; Osservatorio Polimi; Robosque; Studio Dattilo; Studio Delta; Tacoma; TBA; Transcom. Startup partner: IBC e Hlpy. Le startup hanno tempo fino al 15 febbraio 2022 per rispondere alla chiamata.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech
Dati Insurtech
I Podcast di Insurzine