FINSURE, insurtech

Benessere finanziario, InsurTech Hub Munich lancia il programma Fin:Sure.

Una volta era tutto molto più semplice: dopo essersi sistemati, aver messo radici e magari aver cresciuto una famiglia, si stipulava una polizza di assicurazione sulla vita. Oggi questo prodotto, almeno nella sua forma tradizionale, viene messo in discussione in modo sostanziale. I progetti di vita sono radicalmente cambiati, i mercati sono estremamente volatili e il regime pensionistico difficilmente è in cima alla lista dei desideri dei giovani. Ma i cittadini continuano ad avere dei bisogni fondamentali tra cui: la sicurezza, l’affidabilità, il benessere finanziario a lungo termine e la gestione dei rischi futuri. Per rispondere a queste esigenze, l’InsurTech Hub Munich (Ithm), piattaforma d’innovazione senza scopo di lucro che mette in contatto compagnie, startup, investitori, università ed istituzioni per innovare il settore assicurativo, ha annunciato il programma Fin:Sure (Finance meets Insurance ndr). Il tema del programma è legato al benessere finanziario e alle piattaforme finanziarie. Il format di Fin:Sure sarà più breve rispetto agli altri programmi dell’Ithm. La sua durata sarà infatti di un mese con termine il 9 novembre e vedrà lavorare fianco a fianco esperti finanziari e undici promettenti startup internazionali.

Ad occuparsi della selezione delle startup sono state società globali tra cui Oliver Wyman, NTT DATA, SAP Fioneer e Microsoft. Durante le quattro settimane di workshop le aziende realizzeranno una serie di prototipi che saranno presentati all’inizio di novembre 2021. La direttrice di Ithm Esther Eva Prax ha elencato gli argomenti che verranno affrontati durante Fin:Sure: “Per il programma sprint di quattro settimane abbiamo preparato diversi workshop che approfondiranno quesiti quali: ‘Come creare consapevolezza sulla previsione finanziaria e la pianificazione a lungo termine tra diversi gruppi target come i giovani professionisti?‘, ‘Quali sono i punti deboli dei clienti?‘ e ‘Come possono gli operatori modellare i propri prodotti e servizi di conseguenza?‘”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Insurzine

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech
Dati Insurtech
I Podcast di Insurzine