perdite d'acqua

Perdite d’acqua, Qbe North America amplia la sua partnership con Flyreel.

Qbe North America ha intenzione di ampliare la sua partnership con la startup insurtech Flyreel per offrire agli assicurati ispezioni a domicilio per rilevare eventuali perdite d’acqua attraverso l’uso di un’app. Nel 2020 compagnia ha collaborato con Flyreel per fornire ispezioni immobiliari self-service tramite un’app assistita dall’intelligenza artificiale. Secondo l’assicuratore, lo strumento, che consente ai clienti di documentare i dati interni ed esterni, comprese le caratteristiche della proprietà, i materiali e altro, si è rivelato utile durante la pandemia in quanto ha eliminato la necessità di un’ispezione fisica delle abitazioni.

Ora Qbe vuole adattare questo servizio al rilevamento di perdite d’acqua. Sfruttando lo strumento assistito dall’intelligenza artificiale, i clienti possono documentare lo stato delle tubature, la presenza di perdite e molto altro ancora, ricevendo notifiche istantanee sui modi per mitigare potenziali danni causati dall’acqua. L’identificazione di rischi e pericoli attraverso le ispezioni autoguidate di Flyreel aiuta Qbe a supportare i clienti migliorando la sicurezza all’interno delle loro case.

“Eventi come gli uragani e il Texas Freeze mettono in luce gli effetti scioccanti dei danni causati dall’acqua in casa, ma in realtà i danni spesso si verificano senza un disastro naturale – spiega Mark McCormick, Vice President, Risk Solutions di Qbe North America – La soluzione di Flyreel è molto facile da usare e fornisce importanti informazioni personalizzate sui rischi di perdita d’acqua con suggerimenti e raccomandazioni in tempo reale. Ad esempio, aiuta i proprietari di casa a trovare e utilizzare la valvola di intercettazione dell’acqua principale, che può far risparmiare tempo, denaro e angoscia in caso di problemi con l’acqua”.

Che cosa fa Flyreel

Flyreel fornisce soluzioni di intelligenza artificiale per assicuratori casa e immobili commerciali. Nel novembre 2020 ha chiuso un finanziamento di serie A da 10 milioni di dollari.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech