assicurazione digitale contro la perdita dell'affitto

iptiQ e ImmoScout24 lanciano assicurazione digitale contro la perdita dell’affitto.

iptiQ, piattaforma digitale e provider di assicurazioni white-label del Gruppo Swiss Re, e ImmoScout24, piattaforma immobiliare online leader in Germania, hanno lanciato un’assicurazione contro la perdita di affitto che si integra perfettamente nell’ecosistema digitale di ImmoScout24. In pochi clic, i proprietari privati ​​possono proteggersi dalle incertezze finanziarie che possono derivare da nuovi contratti di locazione. Secondo un’indagine di ImmoScout24, circa due terzi dei locatori privati ​​hanno riscontrato problemi come pagamenti irregolari, incompleti o mancanti dell’affitto, tuttavia, il 90% di questi non ha alcuna assicurazione contro la perdita dell’affitto. La soluzione pensata insieme a iptiQ vuole ovviare a questa problematica.

“Con ImmoScout24 abbiamo trovato il partner ideale in Germania per offrire ai clienti prodotti assicurativi per la casa online su misura proprio quando serve – ha affermato Andreas Schertzinger, CEO di iptiQ EMEA P&C – Grazie alla perfetta integrazione del nostro prodotto nell’ecosistema digitale di ImmoScout24, i clienti possono assicurarsi contro il rischio di perdite legate all’affitto direttamente online”.

“L’assicurazione contro la perdita di affitto digitale di ImmoScout24 ci consente di offrire ai locatori privati ​​un servizio innovativo che rende l’affitto di un immobile più sicuro per loro – ha dichiarato Ralf Weitz, amministratore delegato di ImmoScout24 – Insieme a iptiQ, possiamo contribuire a rendere l’affitto ancora più semplice, riducendo al minimo l’impatto delle perdite. Ciò è particolarmente rilevante se gli inquilini hanno difficoltà a pagare l’affitto a causa della pandemia di Covid-19″.

I dettagli della soluzione assicurativa

In qualità di partner assicurativo, iptiQ offre ai clienti di ImmoScout24 un’assicurazione digitale contro la perdita di canone d’affitto. In caso di difficoltà con il pagamento dell’affitto, l’assicurazione copre la perdita totale o parziale fino a sei mesi di affitto (compresi i costi aggiuntivi) o un importo massimo di 10.000 euro, con premi annui a partire da 40,90 euro.

Il prodotto è disponibile sul mercato tedesco, si stipula con pochi click ed è gestibile online. L’assicurazione è valida per un anno dall’inizio di una nuova locazione e può essere disdetta giornalmente. La polizza è offerta con il marchio ImmoScout24 ed è strettamente integrata nell’ecosistema digitale della piattaforma immobiliare online. Mentre ImmoScout24 agisce come agente registrato, tutti gli aspetti assicurativi sono coperti da iptiQ, dall’emissione delle polizze, dalla gestione dei contratti alla liquidazione e al pagamento dei sinistri. Ciò consente a entrambi i partner di concentrarsi sulle rispettive aree di competenza. L’assicurazione digitale contro la perdita dell’affitto di iptiQ e ImmoScout24 può essere acquistata dai locatori residenti in Germania.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech