root-insurance, insurtech, assicurazione auto

Insurtech, Root lancia RootReady.

L’insurtech Root ha cominciato a offrire ai conducenti di auto connesse un modo per ottenere preventivi basati sul loro comportamento di guida senza la necessità di effettuare il test drive. Tradizionalmente, i clienti Root scaricano l’app Root e fanno un giro di prova prima di poter ricevere un preventivo telematico. Con la nuova funzionalità RootReady, i potenziali clienti Root “che sono conducenti sicuri” e possiedono veicoli più recenti qualificati possono ottenere un preventivo immediato utilizzando i dati di guida dei loro veicoli, forniti in collaborazione con Verisk Data Exchange. Ad oggi, oltre l’85% dei piloti qualificati a cui è stata presentata l’opzione ha scelto la quotazione immediata con RootReady.

“Più del 90% delle nuove auto vendute negli Stati Uniti oggi sono connesse. RootReady offre ai conducenti la possibilità di semplificare ulteriormente il processo di quotazione, ricevendo tutti i vantaggi di un preventivo equo senza alcuna attesa afferma Alex Timm, Ceo di Root – La nostra esperienza e comprensione nella valutazione del comportamento di guida ci consente di sfruttare i ricchi dati degli OEM per determinare i prezzi più equi e ci consente di estendere la nostra leadership man mano che i dati migliorano”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech