tutela legale, coronavirus

Tutela legale, Arag Italia rinnova la polizza professionisti con servizi innovativi.

Arag Italia ha annunciato nuovi servizi innovativi per la sua polizza Tutela Legale Professionista. Tra questi ci sono: il recupero di un credito precontrattuale, servizio gratuito erogato da Arag, per gestire in via stragiudiziale il recupero di un credito che sia scaduto anche prima della stipula della polizza. Il servizio è offerto, come bonus di benvenuto, nel caso di sottoscrizione di una nuova polizza Arag Tutela Legale Professionista con garanzia facoltativa “vertenze con i clienti”, compreso il recupero crediti.

Viene poi messo a disposizione il Document Check, altro servizio gratuito erogato da Arag, per verificare la regolarità formale di contratti con clienti o fornitori, scritture private, diffide e monitorie, risposte a contestazioni ricevute.

Infine ecco la protezione dell’identità digitale, l’innovativo servizio digitale offerto tramite ID Defend, start up Insurtech specializzata nella protezione dal furto d’identità, che metterà a disposizione della clientela di Arag Italia gli strumenti di monitoraggio e prevenzione più avanzati sul mercato internazionale per proteggere la loro identità digitale. Il servizio, offerto gratuitamente per un anno ai nuovi assicurati che acquisteranno la polizza entro il 30 settembre 2021, consta nel monitoraggio dei dati personali quali, ad esempio, e-mail, numero carta di identità, numero di cellulare, sulle pagine web che non possono essere identificate dai motori di ricerca (il cosiddetto dark web) e nel conseguente ripristino dell’identità digitale, mediante l’assistenza di uno specialista.

 “Vogliamo consentire ai nostri Clienti di tutelare al meglio i propri diritti, potendo contare sulla tranquillità economica delle nostre coperture assicurative e sul supporto del nostro ecosistema di competenze e servizi: il rischio di avere diritti da tutelare e possibili contenziosi derivanti dalla forte accelerazione della digitalizzazione sta diventando molto rilevante – spiega Andrea Andreta, Ceo della compagnia  – Nel 2020, secondo ID Defend,  ci sono stati oltre 230.000 furti di identità, ed il trend è in continuo aumento. Sono certo che questa collaborazione contribuirà ad arricchire ulteriormente la nostra proposta ed il valore complessivo delle nostre coperture per i Professionisti”.

“Sono orgoglioso – dichiara Andrea Corbino, amministratore unico di ID Defend – che la nostra azienda sia stata scelta da ARAG SE Italia per dare vita ad una collaborazione che permette ai professionisti di proteggere la propria identità digitale e quindi il proprio business all’interno di una società sempre più digitalizzata”.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Insurzine

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech
Dati Insurtech
I Podcast di Insurzine