Greater Than, insurtech

Insurtech, la svedese Greater Than raccoglie nuovo capitale e collabora con MSI.

Greater Than, insurtech svedese che offre un nuovo modello attuariale di prezzi e previsioni del rischio basati sull’intelligenza artificiale, ha raccolto 136 milioni di corone svedesi (all’incirca 13,4 milioni di euro) mediante l’emissione diretta di nuove azioni e ha annunciato l’ingresso di Cuarto AB, una controllata del gruppo Nidoco, come nuovo azionista all’interno della compagine societaria. Il nuovo capitale verrà utilizzato da Greater Than per espandersi in nuovi mercati, accelerare i ricavi e la crescita globale.

L’azienda, fondata nel 2014 da Sten Forseke e attualmente guidata dal Ceo Liselott Johansson, oltre alle informazioni di base sul rischio predittivo, fornisce anche soluzioni assicurative digitali, programmi di fidelizzazione e driver gamification, principalmente per le assicurazioni e la nuova mobilità. Tra i clienti della società figurano big del settore assicurativo come MSIG e Zurich.

Recentemente la società ha siglato una partnership con Mitsui Sumitomo Insurance (MSI) per fornire una polizza auto basata sul comportamento alla guida e sull’utilizzo (UBI) ai clienti di Carro, marketplace auto del sud est asiatico. Invece dei pacchetti tradizionali, i premi ei bonus dell’assicurazione auto saranno calcolati sulla base della tecnologia AI di Greater Than, che analizza il comportamento del conducente e la distanza percorsa in tempo reale.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech