ai, sinistri auto, tractable

Tractable collabora con The Hartford per efficientare la gestione sinistri con l’utilizzo della visione artificiale

The Hartford, uno dei principali assicuratori statunitensi, ha scelto la soluzione basata sull’IA sviluppata dall’azienda tecnologica Tractable per analizzare i danni occorsi ai veicoli nell’ambito delle sue operazioni di gestione sinistro negli Stati Uniti, accelerando così i tempi di elaborazione delle richieste di indennizzo per gli assicurati. Tractable utilizza la visione artificiale per esaminare le foto dei danni causati all’auto: l’IA comprende i danni del veicolo come un perito in carne e ossa, ma restituisce una valutazione non appena l’utente invia le foto. La tecnologia rende la procedura di sinistro più semplice e veloce.

“Siamo onorati di annunciare questa partnership che vediamo come una testimonianza della qualità della nostra tecnologia, la maturità della nostra soluzione, e la fiducia nel nostro team – ha affermato Alex Dalyac, co-fondatore e Amministratore delegato di Tractable – La visione artificiale sta accelerando il ciclo dei sinistri; la tecnologia è qui e sta già facendo la differenza.”

Dalla sua fondazione nel 2015, Tractable ha raccolto finanziamenti per 55 milioni di dollari ed elaborato sinistri per oltre 1 miliardo di dollari per le principali compagnie assicurative mondiali, tra cui Tokio Marine, la più grande in Giappone; Covéa, la maggiore in Francia; Admiral, una delle principali in Europa; e LKQ, il maggior fornitore di autoricambi degli Stati Uniti.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech