hippo, insurtech

Insurtech, Mitsui Sumitomo investe 350 milioni di dollari in Hippo.

Hippo, insurtech che offre assicurazioni sulla casa, ha raccolto 350 milioni di dollari dal gigante giapponese delle assicurazioni Mitsui Sumitomo. La valutazione della società era arrivata a 1,5 miliardi di dollari, dopo che la compagnia aveva raccolto a luglio 150 milioni di dollari. Anche allora Mitsui Sumitomo, controllata di MS&AD Insurance Group Holdings, aveva partecipato al round di finanziamento. Il nuovo capitale consentirà ad Hippo di crescere ulteriormente negli Stati Uniti, dove la domanda di servizi immobiliari completamente digitali è aumentata dall’inizio della pandemia. Oltre al nuovo finanziamento, Hippo ha detto che Mitsui Sumitomo firmerà un accordo di riassicurazione, il che significa che assumerà parte del rischio assicurativo della startup. In un colloquio con Reuters, il Ceo di Hippo, Assaf Wand, ha rivelato che Mitsui Sumitomo ha acquistato una convertible note (una forma di capitale e debito) che si trasformerà in capitale la prossima volta che Hippo raccoglierà altro denaro. Nessun commento invece per quanto riguarda i rumors di una possibile Ipo della società nel 2021. Fondata nel 2015, Hippo offre una polizza sulla casa acquistabile online in meno di cinque minuti. Inoltre l’azienda offre ai clienti anche dispositivi per la smart home in grado di rilevare gli incidenti in anticipo.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech