teleassistenza medica

International Care Company lancia un servizio di teleassistenza medica per i dipendenti del settore assicurativo.

Un servizio di tele assistenza medica pensato per le compagnie di assicurazioni e le agenzie assicurative, che consentirà loro di tutelare tutti i dipendenti e i collaboratori durante la cosiddetta “Fase 2” dell’epidemia da Coronavirus. Si chiama Doc24 Back on Track ed è stato lanciato da International Care Company, società attiva nei servizi nel campo dell’assistenza, per supportare le imprese che nella delicata fase del ritorno alla normalità dovranno ottemperare agli obblighi imposti al dal Dpcm del 26 aprile 2020 che imputa al Datore di Lavoro la responsabilità di monitorare lo stato di salute del personale.

Back on Track è un pacchetto che va a completare Doc24, servizio che, tramite un’applicazione mobile per smartphone e tablet (iOS/Android), permette di ricevere una consulenza con un medico della Centrale Operativa di International Care (attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7), tramite telefono o videochiamata, o con uno specialista, e di registrare e tenere monitorati i propri parametri vitali, in particolare la temperatura e la saturimetria.

teleassistenza medica

Il pacchetto Doc24 Back on Track dà la possibilità di ottenere un consulto immediato in caso di febbre. Se a casa o durante l’ingresso in azienda viene rilevato uno stato febbrile sospetto, attraverso  il  bottone «Back on Track» presente all’interno dell’app, si potrà attivare questo specifico servizio e parlare immediatamente con un medico per effettuare una prima valutazione dei sintomi. Non solo: in contemporanea verrà attivato un Monitoraggio attivo Covid-19 con calendario delle misurazioni, per ricordare all’utente di misurare con una determinata frequenza temperatura e saturimetria e creare un diario che possa essere utile al medico per una successiva valutazione. Tutte le misurazioni infatti saranno rese disponibili in modalità sola lettura sia al medico di base che a quello del lavoro, per poter facilitare loro la successiva valutazione per il reintegro della persona in azienda.

Doc24 Back on Track permette di contattare anche il proprio medico del lavoro o quello di famiglia, se il dipendente in fase di attivazione del servizio ne fornisce i dati di contatto e se il medico accetta. Tramite l’App è inoltre possibile richiedere in qualsiasi momento un consulto specialistico, sia telefonico che in video conferenza, con uno pneumologo, un cardiologo o un geriatra.

teleassistenza medica

Tra le altre funzionalità del servizio c’è anche la possibilità di mantenere sempre sotto controllo i propri parametri vitali, soprattutto la temperatura e la saturimetria, registrando le misurazioni nella cartella medica online manualmente oppure utilizzando un device integrato.

Infine è prevista un’assistenza h24 dalla Centrale Medica, che tramite il sistema di “Alert”, nel caso in cui le misurazioni fuoriescano dai limiti stabiliti (fissati in modo automatico sulla base di standard medici), interviene in pochi secondi contattando il cliente e organizzando gli interventi più appropriati.

Per facilitare il monitoraggio verrà inviato anche un kit di device che includerà, in opzione, dei termoscanner per misurare la temperatura all’ingresso dell’azienda, dei saturimetri, da fornire ai dipendenti che dovessero rilevare uno stato febbrile o dei braccialetti distanziali per verificare che i dipendenti rispettino le distanze di sicurezza.

Il pacchetto Doc24 Back on Track include anche un servizio di supporto psicologico, via telefono o in videoconferenza, erogato secondo la normativa nazionale attualmente in vigore che prevede una minima ma necessaria programmazione del setting d’intervento. Tre i principali step: il cliente richiede il servizio che viene erogato su prenotazione, lo psicologo conferma la prestazione e infine provvede a ricontattare l’utente.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech