healthy virtuoso, insurtech

Insurtech, Healthy Virtuoso entra in Plug and Play.

Healthy Virtuoso è entrata a far parte del programma di accelerazione di Plug and Play. “Nonostante i sorprendenti risultati, in Italia l’adozione di soluzioni innovative da parte delle aziende è ancora troppo lenta” – spiega Andrea Severino, Ceo e founder della insurtech. “Per questo insieme a Plug and Play stiamo lavorando per esportare al più presto il nostro modello anche all’estero. Nelle ultime due settimane oltre a portare a bordo Alessandro Allotta come Country Manager UK (prima Insurance & Start up lead di Rainmaking / Startupbootcamp), abbiamo anche avviato numerosi tavoli di lavoro con compagnie straniere ed aperto un nuovo round di investimento da 1,5 milioni per cui stiamo già ricevendo ottimo interesse”.

L’obiettivo di Healthy Virtuoso è aiutare compagnie assicurative e banche ad aumentare l’engagement dei propri clienti. Per farlo la startup ha ideato un innovativa piattaforma che  premia le persone che si impegnano a mantenere uno stile di vita salutare, sfruttando degli innovativi algoritmi tra psicologia comportamentale,  gamification e big data. Il risultato? Un importante aumento della fidelizzazione dei clienti, del loro engagement, ed un’innumerevole disponibilità di dati che, senza minare la privacy permettono di offrire il prodotto giusto, alla persona giusta, nel momento giusto aumentando così la scalabilità dell’up selling ed il tasso di loyalty. In Italia la startup ha collaborato con diversi brand assicurativi tra cui Mansutti, Rga Italia, Bene Assicurazioni e Neosurance.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech