insurtech, frodi, click-ins

Insurtech, Click-Ins: “Rileviamo le frodi grazie all’intelligenza artificiale”.

Rilevare le frodi attraverso l’uso dell’intelligenza artificiale, della modellazione 3D e della fotogrammetria. A fornire questo servizio è Click-Ins, insurtech israeliana fondata nel 2014 da Eugene Greenberg e da Dmitry “Dima” Geyzersky, rispettivamente Ceo e Cto della società. In un’intervista ad Insurzine, Greenberg parla di “ingegneria ibrida” per descrivere la soluzione pensata per aiutare compagnie assicurative, società di autonoleggio e di sharing a rilevare le frodi. “Tutte le anomalie di un dato veicolo vengono rilevate, identificate e misurate con precisione e infine convertite in una firma digitale unica e intelligente chiamata DamagePrint. Quest’ultima viene analizzata e inserita in un repository di foto a lungo termine”. “Utilizzando il nostro servizio si può arrivare a risparmiare quasi 1.000 dollari per auto all’anno in ispezioni errate” garantisce Geyzersky.

Click-Ins Team Photo_Dima and Eugene_logo watermark
I fondatori di Click-Ins

Merito della tecnologia che sta alla base di DamagePrint. Un connubio di intelligenza artificiale, modellazione 3D, deep learning, computer vision e matematica applicata che permette di identificare marca, modello, anno e colore del veicolo e rilevarne l’effettivo danno subito con il il semplice clic di una qualsiasi fotocamera digitale. “Non abbiamo bisogno di attrezzature pesanti o di telecamere a circuito chiuso – assicura Geyzersky – La nostra soluzione è semplice, veloce e funziona in tempo reale”. Ad oggi, Click-Ins è operativo in Israele, dove ha stretto una partnership con la compagnia Hachshara GO, e in Europa. “Da poco siamo entrati in un progetto pilota con BASF, major mondiale della chimica, dopo aver vinto la loro Damage Detection Challenge nel 2019” aggiunge Geyzersky. I prossimi mercati su cui Click-Ins punterà sono quello americano senza però dimenticare l’Europa “che rimane un mercato di riferimento”. Anche l’Italia, dove l’insurtech guarda con interesse per stipulare accordi con società di noleggio auto, car sharing e concessionari.

Seguici sui nostri canali social: Facebook Twitter 

Leggi tutte le nostre notizie cliccando QUI

Andrea Turco

È il Direttore Responsabile di Insurzine.