apple watch

Sfruttare la tecnologia per intraprendere nuove strategie di marketing. E’ quello che ha fatto Aetna, una delle più grandi assicurazioni sanitarie degli Stati Uniti, stringendo un interessante accordo con Apple. La partnership tra i due colossi permetterà ad Aetna di regalare 50.000 Apple Watch ad altrettanti dipendenti che decideranno di partecipare al programma di benessere promosso dall’azienda.

Inoltre Aetna offrirà degli sconti sull’acquisto di un Apple Watch a tutti quei clienti che sottoscriveranno una polizza assicurativa con la Compagnia.

In questo modo Aetna aumenterà le sottoscrizione mentre Apple acquisirà più informazioni circa lo stato di salute dei cittadini americani. Aetna  infatti dispone di ben 23 milioni di clienti solo negli Stati Uniti (46 milioni in totale).

Non c’è da stupirsi, quindi, se il Ceo di Apple, Tim Cook ha rilanciato la notizia con entusiasmo. “Siamo felici che Aetna aiuterà i propri clienti a controllare la salute utilizzando l’Apple Watch. Questa iniziativa spingerà le assicurazioni a creare una migliore esperienza del cliente e dell’assistenza sanitaria. Non vediamo l’ora di collaborare con Aetna per raggiungere questo obiettivo”.

La partnership tra le due aziende non si fermerà qui. Aetna  lancerà delle app per la salute che potranno essere scaricate sui devices iOS. All’interno delle app si potranno sottoscrivere i piani salute pensati da Aetna, caricare fatture mediche e monitorare la propria storia clinica.

Andrea Turco

Redazione

La Redazione di InsurZine è composta da collaboratori, influencer ed analisti, esperti del settore insurtech